Seleziona una pagina

Vi capita mai di incontrare donne (e uomini si intende) che pur avendo superato gli anta e nonostante il loro aspetto lo dichiari esplicitamente sfoggino un look da “ragazzine/i” ?

Io ne incontro sempre di più, e nonostante da una parte ne ammiri il coraggio, dall’altra però penso che siano un pò dis-armonici, c’è una sorta di incongruenza tra l’aspetto e il look, e in questo modo si perde anche quel certo fascino che invece possono regalare gli anni.

Questo non vuol dire che bisogna rinunciare al proprio stile, ma un conto è esprimere il proprio gusto e in qualche modo raccontarsi attraverso il look, un conto è travestirsi per sembrare più giovani.

Personalmente rimango sempre incantata di fronte ad una donna cha veste in modo originale, con uno stile personale e coerente con il proprio aspetto.

E come si fa ad ESSERE giovani anche quando l’età anagrafica dice il contrario ?

Io credo che si possa continuare ad essere vitali e pieni di futuro mantenendo giovane la nostra mente, utilizzando tutte le esperienze come un trampolino verso una maggiore serenità invece che come macigni che ci tengono legati al passato e ci impediscono di vivere il presente.

Tante volte quando discutiamo della necessità di adottare uno stile di vita più sano, cambiare alimentazione, magari introdurre una attività fisica salutare per avere una forma fisica migliore, lavorare in maniera naturale sul nostro fisico per permettergli di sostenerci al meglio nelle nostre attività giornaliere, alcune persone mi rispondono che loro non possono, perché non hanno tempo o che tanto hanno sempre fatto così e quindi ….. ma Einstein affermava che “un problema non può essere risolto allo stesso livello di pensiero che lo ha generato”, e questo irrigidimento delle abitudini e della predisposizione ad accogliere nuovi punti vista secondo me rappresenta la vera vecchiaia, e può manifestarsi a qualunque età.

Lo so che a volte sembrano frasi fatte, dette mille volte e lette su articoli di blog, giornali e post sui social, ma io che che da un pò posso considerarmi una “over” vivo nella mia quotidianità questa sfida.

Non è stato facile lasciar andare una certa aspettativa sul mio aspetto, accettare che alcune cose cambiassero e non sempre, anzi quasi mai, in meglio, tuttavia ho scoperto che tutto il mio percorso di vita, tutto il lavoro interiore che ho fatto alla ricerca del mio benessere psicofisico ogni giorno mi restituisce inaspettate consapevolezze, una serenità e una capacità di recuperare gli inevitabili momenti di difficoltà e di malumore molto più ampie rispetto a quando c’erano meno rughe ma più paure ed incertezze.

Ricercare il proprio benessere sia psico-emotivo che fisico, aver cura di sé, oltre ad esser un atto di amore per noi stessi è anche un esempio ed un atto d’amore verso le persone che amiamo.

Silvia

Photo by Philipp Sewing on Unsplash

white is the new blonde

white is the new blonde

Portare i capelli bianchi è un arte. Adoro vedere donne fiere dei loro capelli bianchi, donne che manifestano tutto il loro stile, la loro bellezza, l'orgoglio e l'eleganza degli anni portati come una ricchezza e non come qualcosa da nascondere. Infatti a loro mi sono...

Basta ho deciso, lo faccio!

Basta ho deciso, lo faccio!

Cosa succede quando frequenti un corso di ginnastica facciale ? All'inizio sembra troppo bello per essere vero: 10 minuti al giorno, -in fondo che ci vuole?-, costi decisamente convenienti, -vuoi mettere con tuttii trattamenti che richiedono centinaia/migliaia di...

Beauty routine: il cestino della buona notte

Beauty routine: il cestino della buona notte

La prima cosa che impariamo quando da adolescenti iniziamo ad occuparci della cura della pelle del nostro viso è l'importanza di adottare delle abitudini giornaliere: la famosa sequenza latte-tonico-crema mattina e sera è la base di ogni programma, la prima cosa in...

Il mio blog

Il mio blog

Benvenuti in questo spazio di parole. Attraverso questo BLOG infatti vi racconterò di me, delle cose che ho imparato e che mi appassionano, cercando di condividere sia elementi che possano servire da spunto di riflessione sia le cose che nel tempo ho studiato riguardo...

Contatti

 

Lasciami la tua mail. Ti invierò una guida pratica di ginnastica facciale! 

 

Autorizzazione e consenso al trattamento dei dati personali

10 + 4 =

Utilizzeremo i dati che ci fornirai unicamente per rispondere alla tua richiesta di informazioni e per inviarti la guida pratica gratuita. Potrai chiedermi di cancellarti dalla mailing list in qualsiasi momento inviandomi una mail.

Per approfondire: come utilizziamo i tuoi dati